Condizioni di utilizzo dei servizi connessi al sito Iopretendodignita.it

La Sezione Italiana di Amnesty International Onlus attraverso il sito www.iopretendodignita.it offre ai suoi iscritti la possibilità di comunicare fra loro, di manifestare le proprie idee e la propria creatività e di usufruire di una serie di servizi gratuiti che saranno di volta in volta indicati.

La Sezione Italiana di Amnesty International Onlus ha sede in Roma via Giovanni Battista De Rossi 10, e-mail info@amnesty.it , tel. 06 44901 e fax 06 4490222.

Con la richiesta d’iscrizione al sito www.iopretendodignita.it , ti impegni nei confronti della Sezione Italiana di Amnesty International Onlus a rispettare le presenti condizioni relative alla vita della Community ed all'utilizzo di ogni singolo servizio che ti sarà offerto gratuitamente per il tempo che rimarrai iscritto. La Sezione Italiana di Amnesty International Onlus si riserva il diritto di modificare in qualunque momento e senza preavviso le condizioni di adesione e le modalità o la possibilità di utilizzo dei singoli servizi da lei offerti. La fruizione dei servizi della Community della Sezione Italiana di Amnesty International Onlus è regolata e condizionata dall'accettazione esplicita e dal rispetto dei termini e delle condizioni d'uso del sito Iopretendodignita.it:

1.1.La Sezione Italiana di Amnesty International Onlus non ha il controllo diretto sulle informazioni prodotte dagli utenti, non fornisce alcuna garanzia sulla legalità, accuratezza o qualità delle medesime e non potrà essere ritenuta responsabile per ciò che concerne il contenuto e le attività svolte da parte degli utenti e non gestite o controllate da essa.

1.2.La Sezione Italiana di Amnesty International Onlus altresì non è responsabile se la navigazione dei siti o l'accesso agli spazi di discussione portano alla consultazione di informazioni ritenute non gradite.

1.3.La Sezione Italiana di Amnesty International Onlus non sarà ritenuta responsabile per le conseguenze che possano derivare agli utenti a causa di eventuali malfunzionamenti e per i danni o la perdita di profitti che dagli stessi possano derivare.

1.4.La Sezione Italiana di Amnesty International Onlus si riserva il diritto di sospendere i propri servizi a tutti coloro che non rispetteranno le seguenti regole:

- Fornire materiale che può offendere la comunità di Internet incluse espressioni sfacciate di fanatismo, razzismo, odio o irriverenza;
- Minacciare, molestare, perseguitare o abusare degli altri utenti;

- Attribuirsi l'identità di un dipendente, gestore, moderatore o altro membro/socio/socia della Sezione Italiana di Amnesty International Onlus con l'intento di ingannare o arrecare danni ad altri;

- Promuovere o fornire informazioni che istruiscano su attività illegali, o propongano danni fisici o ingiurie ai danni di qualsiasi gruppo o individuo;

- Esporre materiale di carattere pornografico o erotico (immagini, testi, filmati o audio-clips)

- Usare la propria pagina per atti che infrangano il diritto di copyright, inclusi programmi pirati (crack o altro) o link che conducano a siti di tal genere;

- Pubblicare messaggi contenenti foto, prodotti sw, o altro materiale protetto da leggi sulla proprietà intellettuale, tutela della privacy, pubblicità, salvo l'utente sia in possesso di tutte le autorizzazioni necessarie;

- Sviluppare pagine di soli link a siti non ammessi dalla politica della Sezione Italiana di Amnesty International Onlus (erotici, crack, ecc.)

- Pubblicare o utilizzare qualsiasi materiale che possa danneggiare o progettato per danneggiare il computer di altri utenti (quali virus, Trojan horse ecc.).

1.5.Lo spazio Web fornito dalla Sezione Italiana di Amnesty International Onlus non potrà, in nessun caso, essere utilizzato per fini commerciali. Pertanto, in via esemplificativa, non sarà possibile, usare il proprio spazio per promuovere attività commerciali, incluse ma non limitate alle seguenti:

* Offrire in vendita qualsiasi prodotto o servizio

* Propagandare o sponsorizzare

La Sezione Italiana di Amnesty International Onlus si riserva il diritto di esporre link sponsorizzati contestuali al contenuto del sito creato.

2.Limitazioni di Responsabilità e Garanzia

2.1.I servizi sono accessibili senza garanzie di alcun genere, sia esplicite che implicite. E' responsabilità degli utenti mantenere il backup delle proprie pagine personali. La Sezione Italiana di Amnesty International Onlus non dà alcuna garanzia sui contenuti, le informazioni e i servizi presenti su questo sito. Nel registrarsi, gli utenti concordano che la Sezione Italiana di Amnesty International Onlus non è responsabile della condotta di altri utenti che violano le condizioni e le regole esposte sopra.

3.Sospensione del Servizio

3.1.La Sezione Italiana di Amnesty International Onlus si riserva il diritto di rimuovere dal proprio sito, senza preavviso, la registrazione di utenti e il materiale da essi prodotto qualora fossero violate le regole e le condizioni d'utilizzo del sito descritte sopra da parte dell'utente.

4.Blog / Gruppi

4.1. La Sezione Italiana di Amnesty International Onlus si riserva il diritto di modificare o rimuovere qualunque contenuto inviato e di revocare l'iscrizione in qualunque momento e per qualunque motivo senza preavviso. Sono assolutamente vietate e possono causare l'immediata cancellazione di un commento, le azioni e le attività che comprendono, senza che ciò costituisca un limite, l'inserimento di commenti contenenti o con riferimenti a materiale pornografico e/o a sfondo sessuale di natura oscena; materiale di ogni genere che viola i diritti d'autore, immagini e testi protetti da Copyright; materiale offensivo o diffamatorio nei confronti di chicchessia, incluse espressioni, di fanatismo, razzismo, odio, irriverenza o minaccia; materiale che promuove o fornisce informazioni che istruiscano su attività illegali, inducano a attività illegali o che possano causare pregiudizio a terzi; software, informazioni o altro materiale contenente virus o componenti dannosi; iniziative legate al gioco d'azzardo, concorsi, giochi che richiedono una partecipazione a titolo oneroso; materiale non adatto ai minori di 18 anni; pubblicità o sponsorizzazioni a pagamento; in generale ogni materiale o attività che violi o induca a violare una qualsiasi disposizione di legge o di regolamento posta a tutela anche solo di privati od una disposizione legittimamente impartita dalla Pubblica Autorità.

4.2.Qualora le informazioni abbiano carattere di stampa o stampato ex art. 1 legge 08/02/1948, n. 47, a queste si applicheranno le disposizioni vigenti in materia.

4.3.La Sezione Italiana di Amnesty International Onlus apprezza la collaborazione di tutti coloro che vogliano segnalare qualunque violazione delle condizioni di utilizzo del servizio della comunità e delle leggi vigenti.

4.4.La Sezione Italiana di Amnesty International Onlus ricorda che iscrivendosi si entra a far parte di una community e che lo scopo della partecipazione alla community è condividere insieme agli altri utenti esperienze e idee.

4.5.La Sezione Italiana di Amnesty International Onlus si riserva il diritto di modificare le presenti condizioni di utilizzo del servizio in ogni momento e senza preavviso. L'utilizzo dei servizi dopo l'entrata in vigore di tali modifiche comporta la completa accettazione delle modifiche medesime.

4.6.L'utente potrà verificare in qualunque momento il testo in vigore delle condizioni di utilizzo alla pagina descrittiva servizio presenti sul sito. La Sezione Italiana di Amnesty International Onlus si riserva inoltre il diritto di aggiungere, modificare o eliminare, a sua discrezione e in ogni momento, servizi e contenuti di questo sito.

5.Limitazioni di Responsabilità e Garanzia

5.1.Per lo Spazio Web è responsabilità degli utenti mantenere il backup delle proprie pagine personali. La Sezione Italiana di Amnesty International Onlus non dà alcuna garanzia sui contenuti, le informazioni e i servizi presenti su questo sito.

5.2.Ogni utente che ha accesso ai servizi della Sezione Italiana di Amnesty International Onlus, sottoscrive l'osservazione dei termini e condizioni di uso, pertanto accetta la piena responsabilità individuale per ciò che dice o invia. Si sconsiglia pertanto, di rendere pubbliche informazioni personali in grado di permettere l'identificazione (es. codice fiscale,nome ed indirizzo, no. carta di credito, ecc.) onde evitare l'utilizzo dai malintenzionati, per scopo illegale o dannosi. Nel registrarsi, gli utenti concordano che la Sezione Italiana di Amnesty International Onlus non è responsabile della condotta di altri utenti che violano le condizioni e le regole esposte sopra.

6.Sospensione del Servizio

6.1.La Sezione Italiana di Amnesty International Onlus si riserva il diritto di rimuovere dal proprio sito, senza preavviso, la registrazione di utenti e il materiale da essi prodotto qualora fossero violate le regole e le condizioni d'utilizzo del sito descritte sopra da parte dell'utente.

7.LEGGE APPLICABILE E FORO COMPETENTE - ELEZIONE DI DOMICILIO - CLAUSOLA DI SALVAGUARDIA

7.1.Il presente Accordo è regolato dalle leggi dello Stato Italiano.

7.2.Per qualsiasi controversia relativa alla validità, interpretazione ed esecuzione del presente Accordo, ai sensi del D. Lgs. n. 206/2005 è competente il foro di residenza o domicilio dell'Utente consumatore, se ubicato nel territorio dello Stato italiano. In tutti gli altri casi è competente il foro di Roma.

7.3.E' espressamente convenuto che l'indicazione dell'indirizzo da parte dell'Utente all'atto della registrazione, e le sue eventuali e successive modifiche, comportano elezione di domicilio ad ogni fine relativo al presente Accordo, ivi compreso quello di eventuali notificazioni giudiziarie.

7.4.Nel caso in cui alcune disposizioni contenute nel presente Accordo fossero ritenute nulle e/o invalide e/o inefficaci le restanti dovranno comunque ritenersi pienamente valide ed efficaci.

Approvazione ai sensi degli articoli 1341 e 1342 codice civile.

Per perfezionare il presente Accordo è altresì necessario fare click sul tasto virtuale "Accetto" e ciò in segno di accettazione e di approvazione espressa, anche ai sensi degli articoli 1341 e 1342 cod.civ., delle disposizioni contenute negli articoli: 

2. Limitazioni di Responsabilità e Garanzia; 3. Sospensione del Servizio; 5. Limitazioni di Responsabilità e Garanzia; 6. Sospensione del Servizio; 7. LEGGE APPLICABILE E FORO COMPETENTE - ELEZIONE DI DOMICILIO - CLAUSOLA DI SALVAGUARDIA
 

 





Super webbdesign och SEO i Sverige credit cards cvv